News

Ottima ripresa per le sorelle Galietta nell’Open di Osimo

È ripartita benissimo la stagione delle sorelle Galietta, al primo torneo dopo la sospensione per l’emergenza coronavirus.

Nell’Open lim. 2.5 di Osimo (AN) Miriana è arrivata ai quarti di finale battendo prima la 2.7 Tassi per 6-0 6-3 e poi la 2.6 Properzi per 6-7 6-1 6-1, per poi essere sconfitta onorevolmente dall’ottima 2.6 Zara per 6-4 6-4.

Claudia invece si è fermata negli ottavi, superando prima la 3.2 Federici con il punteggio di 7-5 6-2 e poi la 2.8 Scuppa per 7-6 1-6 6-3. È stata infine superata dalla 2.7 Sirci 6-2 6-1.

Adesso per entrambe riprendono gli allenamenti in vista dei campionati regionali giovanili che sono in programma ad inizio luglio.

Lo staff dell’Accademia si allarga con l’arrivo dei maestri Stabile e Bianchini

Il difficilissimo periodo che il mondo sta attraversando, e che sembra finalmente farci vedere la luce in fondo al tunnel, ha portato comunque una splendida novità alla nostra Accademia. Infatti dal momento in cui si potrà riprendere entreranno a far parte dello staff il Tecnico Nazionale Piero Stabile e il Maestro Nazionale Paolo Bianchini, che già da anni collaborano fattivamente con il nostro gruppo ma che ora ne saranno a tutti gli effetti parte integrante. Insieme con i maestri arriveranno anche tanti loro allievi agonisti, che così andranno a costituire uno dei gruppi più importanti di tutta la Campania.

Fra pochi giorni quindi il Maestro Mario Galietta, l’Istruttore Vito Morrone e il Preparatore fisico Dario Mirra avranno nuovi colleghi con cui condividere progetti e allenamenti e il gruppo di agonisti avrà tante possibilità di confronto in più, confermando – se ce ne fosse stato bisogno – che la mission dell’Accademia è quella di fornire ai ragazzi agonisti e ai loro maestri le migliori possibilità di allenamento per ottenere il massimo da sé stessi.

In attesa quindi che Governo e Regione consentano ai circoli di riaprire integralmente, i maestri sono già a lavoro, in smart working ovviamente, per partire fin da subito a pieno regime. Vi terremo aggiornati!

L’Accademia si prepara alla ripresa

Le ultime notizie sulla pandemia nonchè l’orientamento nazionale e di varie regioni rispetto al tennis fanno ritenere che anche in Campania la ripresa del nostro sport sia vicina. Per non farci trovare impreparati stiamo già provvedendo a mettere in atto alcune modifiche strutturali e a predisporre protocolli comportamentali affinché il tutto sia fatto con la massima sicurezza. La Federazione Italiana Tennis ha diffuso i seguenti documenti che è possibile scaricare e visionare:

Ulteriore proroga delle restrizioni per l’emergenza coronavirus

Il nuovo dpcm del Presidente Conte estende le misure restrittive, tra cui la chiusura degli impianti sportivi, fino al 3/5. Anche l’Accademia ovviamente si adegua. Per fortuna però si cominciano a vedere degli spiragli per il mese di maggio. Vi informeremo su eventuali novità

Emergenza coronavirus: aggiornamenti

Come previsto dall’ultima ordinanza del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, l’Accademia (come tutte le altre strutture sportive campane) resterà chiusa fino al 14 aprile. In questi giorni sono previsti colloqui tra il ministro dello sport Spadafora e i presidenti delle varie federazioni (tra cui ovviamente la FIT) in cui si proveranno a stabilire modi e tempi della graduale ripresa delle attività al superamento della crisi sanitaria.

Emergenza coronavirus: l’Accademia chiude fino al 3 aprile

Come previsto dall’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio, la nostra struttura resterà chiusa fino al 3 aprile per cercare di arginare la diffusione del coronavirus. Aggiorneremo tutti i nostri allievi e i nostri soci su eventuali novità sui soliti canali (sito internet e profili Twitter, Instagram e Facebook).

2 vittorie e 2 quarti al Next Gen di Benevento

Le nostre ragazze tornano dalla prima tappa del circuito Junior Next Gen con ottimi risultati. Al TC 2002 di Benevento infatti sono ben 2 le vittorie conquistate cui si aggiungono anche 2 quarti di finale.

Nella categoria under 16 Miriana Galietta supera prima in semifinale la 3.1 Troiano (6-3 7-6) e poi in finale la 2.7 De Rosa (6-1 6-4). Nei quarti si era fermata Chiara Cannavacciuolo, battuta proprio dalla De Rosa (6-4 6-4), dopo aver vinto 3 ottime partite contro una 3.5, una 3.4 e una 3.3.

Nella categoria under 14 ha vinto Claudia Galietta, superando nell’ordine le 3.2 Micheletti (7-6 6-4), Gianserra (7-5 6-4) e Martinelli (6-3 6-3). Nei quarti si era fermata Maria Francesca Bianco che, dopo una vittoria con una 4.1, era stata superata dalla 3.2 Cambria 6-0 1-6 13-11 fallendo 2 match-points nel super-tiebreak finale.

Il circuito Junior Next Gen ora riprende a metà marzo con una tappa per ogni Macro Area. Nella nostra (Macro Area Sud) la sede prescelta è Palermo.

Claudia Galietta vince il Tennis Europe di Zoetermeer in singolo e doppio

Splendida affermazione per la nostra piccola Claudia Galietta, che partendo dalle qualificazioni si aggiudica il Tennis Europe under 12 cat. 2 di Zoetermeer in Olanda. In finale supera l’inglese Loftus col punteggio di 1-6 6-4 10-5. A completamento della sua splendida settimana poi vince anche il torneo di doppio in coppia con la ligure Angelica Sara.

Per Claudia si tratta della prima affermazione in un Tennis Europe, così come per la nostra Accademia che finora vantava come miglior risultato una semifinale in singolo e due in doppio della sorella maggiore di Claudia, Miriana. La stessa Miriana sempre a Zoetermeer nella categoria under 16 supera le qualificazioni e poi si ferma al primo turno del tabellone principale.

Marcos Lazo Espinosa e Miriana Galietta vincono l’Open dell’Accademia

Si è concluso con due belle finali l’Open invernale dell’Accademia Tennis Salerno, cui hanno partecipato oltre 50 tennisti.

Nel maschile al bravissimo Marcos Lazo Espinosa (2.7) sono servite oltre 2 ore e mezza di battaglia per avere la meglio su Paolo Bianchini (2.7). Il numeroso pubblico ha potuto apprezzare tanti scambi intensi e colpi spettacolari, oltre a match-points annullati e continui colpi di scena.

Nel femminile invece la finale ha proposto il primo derby ufficiale tra le sorelle Miriana e Claudia Galietta, rispettivamente 2.7 e 3.1. Ha prevalso la più grande, Miriana, per 6-1 6-1 in una partita ben giocata e piena di ottimi vincenti.

Prossimo appuntamento agonistico sui nostri campi sarà il torneo Kinder di fine maggio.

Claudia Galietta vince il Lemon Bowl

Splendida affermazione della nostra piccola Claudia Galietta, che si aggiudica nella categoria under 12 lo storico e prestigioso Lemon Bowl disputato sui campi del New Penta 2000 di Roma.

Accreditata della testa di serie n. 1, Claudia ha superato Bielli (6-0 6-0), Baroni (6-1 6-1) e Fumagalli (6-1 6-1) per accedere alle semifinali dove si presentava un ostacolo durissimo, la 3.3 Pieragostini da cui aveva perso ad agosto ai Campionati Italiani. In 3 ore di battaglia Claudia ha prevalso 7-5 2-6 6-2 dando il meglio di sé di fronte alla potente e talentuosa avversaria. In finale poi c’è stata un’ulteriore prova di grande carattere contro la laziale Molaro (3.2), in un incontro diventato complicatissimo visto il match point fallito sul 6-4 5-4, gli altri 2 mancati sul 6-4 5-7 5-3 più un altro sul 6-4 5-7 5-4 prima di concludere finalmente 6-4 5-7 6-4 con un rovescio in rete da parte della quotata avversaria.

Immensa ovviamente la gioia di Claudia e del suo maestro Mario Galietta, presente in tribuna. Poco tempo per gioire però: fin da subito ricomincia il lavoro quotidiano con gli allenamenti all’Accademia e poi in sequenza le convocazioni al CPA di Napoli e al Centro Tecnico Nazionale di Formia.

Da segnalare infine anche lo splendido risultato di Miriana Galietta nell’Open di Orvieto: mentre la sorella vinceva il Lemon Bowl Miriana batteva in sequenza Magi (3.3) 6-3 6-1, Metozzi (2.6) 6-1 6-4 e Aprea (2.6) 7-5 7-6 prima di arrendersi in finale alla fortissima toscana Costa (2.5) 6-0 6-1.

Una vittoria e due finali per i nostri atleti ai Campionati Provinciali Assoluti

Ottimi risultati ai Campionati Provinciali Assoluti di Salerno per la nostra Accademia. Il torneo, disputato sui campi in cemento del T. C. Battipaglia-Eboli, ha visto ai nastri di partenza 66 atleti suddivisi in 5 categorie (singolare maschile, singolare femminile, doppio maschile, doppio femminile, doppio misto).

Dal singolare femminile sono arrivate le principali soddisfazioni per noi, con la splendida vittoria di Miriana Galietta (2.7) per 6-1 6-3 in finale su Giorgia Falcone (2.7). In semifinale si erano fermate le nostre Claudia Galietta (battuta 6-4 6-1 da Falcone) e Maria Francesca Bianco (superata 6-0 6-2 nel derby da Miriana Galietta). Ai quarti era uscita Chiara Cannavacciuolo.

Nel settore maschile ottimo percorso per Vito Morrone (2.8), superato in una equilibratissima finale 6-4 3-6 6-4 dal maestro di casa Paolo Bianchini (2.7). Bravissimo anche Davide D’Amora (3.4) che ha raggiunto i quarti prima di essere fermato proprio da Vito Morrone.

Nei doppi sconfitta in finale per le sorelle Galietta (0-6 6-4 10-6 da Falcone/Chiangone) mentre le categorie maschile e mista sono andate rispettivamente alle coppie Pantalena/Vocca e Pantalena/Falcone.

Al termine delle finali con la presenza del delegato provinciale Michele Romano e del fiduciario ISF Pasquale Della Notte sono stati premiati vincitori e finalisti anche dei campionati provinciali giovanili disputati il mese scorso presso la nostra Accademia.

Chiara Cannavacciuolo campionessa campana di III categoria

Splendida affermazione della nostra Chiara Cannavacciuolo (3.5) che allo Sporting Briano di Caserta, contro pronostico, è diventata campionessa regionale di III categoria.

Nella sua meravigliosa cavalcata ha prima superato 7-5 7-6 la 4.2 Veneruso, poi agli ottavi 6-0 7-6 la 3.4 Mele, ai quarti 2-6 6-3 6-4 la 3.3 Granato, in semifinale 6-1 6-0 la 3.5 Lettieri e in finale 6-2 6-2 la 3.2 Barbato.

Con questa vittoria diventano ben 5 i titoli regionali conquistati dai nostri allievi nel 2019 (under 11 F e III categoria F individuali e under 12 F, under 14 F e D2 F a squadre) oltre a 2 finali (under 13 F e under 14 F). Se li aggiungiamo ai 4 titoli provinciali, al Master Kinder (+ 1 finale), ai 2 ottavi di finale ai Campionati italiani (under 11 F e under 14 F) e ancora alle 2 semifinali Tennis Europe, ad una convocazione a Tirrenia, una alla Coppa d’Inverno, due alla Belardinelli, una al CPA e tanti tanti altri tornei regionali allora possiamo davvero concludere che il 2019 è stato un anno magico per la nostra Accademia.

In attesa quindi delle tante premiazioni per i nostri alla festa del tennis campano di domenica 22 dicembre facciamo ancora i complimenti a Chiara per questa grande vittoria, pronti già a ripartire subito col torneo nazionale di Bari e poi col Lemon Bowl. Il tennis non si ferma mai…..in bocca al lupo a tutti i nostri ragazzi!

Claudia Galietta ottima protagonista al Tennis Europe di Bari

La nostra piccola Claudia Galietta, ancora al primo anno nella categoria under 12, si è molto ben comportata alla Nicolaus Cup, torneo di categoria 2 del circuito Tennis Europe disputato sui campi del Country Club di Bari.

Inserita nelle qualificazioni, Claudia ha dapprima superato per 7-6 6-1 l’australiana Popyrin (sorella del giocatore n. 97 al mondo) e poi per 6-2 6-1 la marchigiana Pistola, recente semifinalista ai campionati italiani under 11.

Nel tabellone principale, che da quest’anno nei cat. 2 inizia con un round robin, ha dapprima superato 6-2 6-3 la 2008 francese Mouret, poi 6-0 6-0 la 2008 italo-sammarinese Giardi (che ai campionati italiani era arrivata ai quarti) ed infine è stata superata 6-3 6-3 dalla 2007 Rizzetto. In quest’ultimo incontro, per il gioco degli scontri diretti, le sarebbe bastato vincere un set per qualificarsi ai quarti di finale ma la bravissima avversaria non glielo ha permesso.

Resta comunque il grande torneo di Claudia, che si sta dimostrando sempre di più una delle migliori 2008 d’Italia oltre che capace di confrontarsi anche con ottime avversarie straniere.

I nostri ragazzi conquistano 4 titoli provinciali

Splendida affermazione dei nostri allievi ai campionati provinciali giovanili disputati sui campi della nostra Accademia. Il torneo, diretto come al solito in maniera impeccabile dal giudice arbitro Patrizia Bernardis, ha visto i nostri trionfare in 4 delle 7 categorie disputate, e in un caso c’è stata anche una finale in famiglia.

Nella categoria under 12 femminile ha vinto Claudia Galietta che ha superato in finale Giovagnoli per 6-0 6-1.

Nella categoria under 14 femminile ha vinto Miriana Galietta che ha superato la compagna di allenamenti Chiara Cannavacciuolo per 6-1 6-4. La stessa Chiara in semifinale aveva eliminato l’altra compagna Maria Francesca Bianco per 7-5 6-4 in una bellissima partita.

Nella categoria under 14 maschile ha vinto Davide D’Amora battendo Galante 6-3 6-0.

Lo stesso Davide D’Amora si è aggiudicato anche la categoria under 16 battendo prima il 3.4 D’Onofrio e poi il 3.4 Romano (6-4 4-6 6-3) con due ottime prestazioni.

Le restanti categorie se le sono aggiudicate Asia Casillo (under 10 femminile), Marco Bianchini (under 10 maschile) e Giovanni De Santis (under 12 maschile).

Le nostre ragazze conquistano il titolo regionale di D2

Altro splendido successo del nostro settore agonistico. Le nostre Claudia Galietta e Maria Francesca Bianco, capitanate dal maestro Mario Galietta, hanno conquistato il titolo regionale della serie D2 con la squadra del T. C. Battipaglia-Eboli per cui sono tesserate. Nella finale di ieri hanno vinto entrambi i singolari in trasferta a Soccavo, portando a 3 i titoli regionali a squadre del 2019 dopo quello under 12 (Claudia Galietta e Serena Giovagnoli) e quello under 14 (Miriana Galietta e Maria Francesca Bianco) cui vanno aggiunti il titolo campano individuale under 12 (Claudia Galietta) e le 2 finali under 13 (Maria Francesca Bianco) e under 14 (Miriana Galietta). Complimenti davvero al nostro settore femminile, che dal prossimo anno in D1 potrà contare anche sul contributo di Chiara Cannavacciuolo per puntare nuovamente alla promozione in serie C, sfuggita quest’anno solo al doppio di spareggio dell’incontro decisivo.

Complimenti a tutte e ad maiora!

Le sorelle Galietta portano la nostra Accademia al Master Junior Next Gen

Miriana e Claudia Galietta sono appena tornate dal Master Junior Next Gen disputato sui velocissimi campi dello Sporting Milano 3 di Basiglio (MI). Claudia nella categoria under 12 è stata sconfitta all’esordio dalla bravissima 2007 marchigiana Bassotti, impegnandola fino al terzo set. Miriana nell’under 14 è arrivata fino ai quarti di finale, superando prima la laziale Latino (prossima 3.1), poi la pugliese Pellegrino (prossima 2.8) per poi essere battuta nettamente dalla franco-coreana Attias (prossima 2.7). Resta per loro la soddisfazione di aver portato la nostra Accademia in una così importante manifestazione giovanile, oltre al piacere di aver assistito dopo i loro incontri insieme a tutti gli altri ragazzi alle Next Gen ATP Finals per fare il tifo per il nuovo idolo Sinner.

rbt

Paolo Bianchini e Maria Francesca Bianco si aggiudicano il nostro torneo di III categoria

L’intramontabile Paolo Bianchini (3.1) si aggiudica il torneo di III categoria disputato sui campi della nostra Accademia superando in finale Raffaele Liguori (3.3) 6-1 6-1. Prestazione impeccabile quella del maestro battipagliese (rientrato di corsa da Ercolano dove il figlioletto Mattia era stato battuto nella finale under 10 del “memorial Sequino” dal forte napoletano Mei) che ha lasciato poco spazio al pur bravo avversario, peraltro stanco dopo una lunghissima semifinale. Segnaliamo la buona prestazione del nostro Davide D’Amora (3.4), vincitore di una splendida partita contro Airone (3.5) e poi sconfitto di misura dall’ostico Fiorillo (3.3).

Dal torneo femminile sono arrivate le maggiori soddisfazioni per i nostri allievi: infatti Maria Francesca Bianco (3.5) si è brillantemente aggiudicata il torneo battendo prima la molisana Ciampitti (4.1) e poi in finale 6-1 6-3 la napoletana Pulcrano (4.1) mentre Chiara Cannavacciuolo (3.5) si è fermata in semifinale. Per Maria Francesca la vittoria vale in extremis la promozione a 3.3. Complimenti!

En plein dei nostri al III categoria del Social Cava

Vittoria sia nel singolare maschile che nel singolare femminile per i nostri al torneo di III categoria disputato sugli storici campi del Social Tennis Club di Cava de’ Tirreni.

Nel maschile Raimondo Mansueto ha battuto in finale dopo una grande rimonta il 3.1 Giuseppe Federico. Con questo risultato acquisisce i punti che gli mancavano per diventare 2.8, aggiungendosi agli altri ragazzi del nostro vivaio che già sono in II categoria (Luigi Moretti 2.5, Vito Morrone 2.8, Miriana Galietta 2.8 e prossima 2.7).

Nel femminile ottima affermazione per Chiara Cannavacciuolo che batte in finale la 4.1 Federica Degli Esposti e prosegue nel suo ottimo periodo di forma che l’aveva già portata a vincere nelle scorse settimane il III categoria del Fiore Club.

Miriana Galietta giunge fino agli ottavi di finale ai Campionati Italiani under 14

Splendida prestazione di Miriana Galietta ai Campionati Italiani under 14 in corso di svolgimento presso l’A.T. San Vincenzo (LI), dove ha eguagliato gli ottavi di finale che la sorellina Claudia aveva raggiunto nei Campionati Italiani under 11 di agosto.

In un tabellone con 80 iscritte, Miriana è stata designata quale testa di serie n.23 ed ha avuto un bye al primo turno. Al secondo ha affrontato la temibile 3.1 siciliana Davì, recente semifinalista ai Campionati Italiani under 13, e l’ha superata dopo una battaglia di 3 ore e mezza per 5-7 6-4 7-5 con una grande rimonta da 0-4 al terzo set. Nei sedicesimi di finale ha affrontato la testa di serie n.10, la 2.8 friulana Marcon (n. 84 del ranking Tennis Europe), e grazie ad una splendida prestazione Miriana ha prevalso 6-4 6-4. Agli ottavi poi si è difesa con onore cedendo 6-2 6-1 alla bravissima 2.7 toscana Turini (testa di serie n.7).

Dopo la semifinale al Tennis Europe cat. 2 di Bludenz (Austria) e la finale al Master Kinder di Roma, si conclude così con un altro grande risultato l’estate tennistica di Miriana, che ora avrà il tempo per dedicarsi all’inizio del liceo e ad un po’ di riposo prima di cominciare a prepararsi per il Master Junior Next Gen di novembre a Milano.

Una vittoria ed una finale per le nostre ragazze al Master Kinder

Splendida prova delle nostre piccole atlete al Master Kinder di Roma, dove oltre 1000 bambini (dagli under 9 agli under 16) si sono confrontati la scorsa settimana.

Nella categoria under 11 Claudia Galietta si aggiudica il torneo battendo in finale l’umbra Galli 6-3 6-1. Con questa vittoria conquista il diritto di partecipare al Master internazionale di ottobre presso l’Accademia di Mouratoglou.

Nella categoria under 14 Miriana Galietta giunge fino alla finale, perdendo solo dalla pugliese Pellegrino 6-1 6-4. Questo risultato le dà l’accesso diretto al Master Junior Next Gen di Milano di novembre. Nella stessa categoria ottimo torneo anche per Maria Francesca Bianco che giunge fino agli ottavi di finale.